Social network per le aziende, 5 regole fondamentali.

Social network per le aziende, 5 regole fondamentali.

Social network per le aziende, 5 regole fondamentali.

14
Feb
Categoria: Social Media

Le attività che utilizzano i social network non sanno bene come interagire con i potenziali clienti e quindi crearsi una fan base inerente al proprio brand.
Quotidianamente siamo sommersi da migliaia d’informazioni, dalla classica TV, alla radio o quotidiani, mentre online sta diventando una continua giungla.

Spesso ci accade di confrontarci con amministratori o titolari di aziende che vorrebbero utilizzare una strategia di brand identity uguale su tutti i social. Gli stessi pero’ hanno profili o pagine aperte su più social ma non sono curati e quindi lasciano un’immagine aziendale alquanto scadente.
Per questo abbiamo pensato a delle regole ( 5 per la precisione) e domande a cui troverete risposta prima di iniziare ad utilizzare un social network piuttosto che un altro.

 

  • Prima regola: “Se ci sei fatti notare, altrimenti è meglio non esserci.”

    Per questo prima di aprire account su Facebook, Instagram, YouToube, Twitter, LinkedIn, Snapchat, WhatsApp, Pinterest, TripAdvisor, Tik Tok bisogna pensare il perché dover utilizzare quel determinato social per l’azienda o attività local.
    Bisogna pensare inoltre a come interagire su un network piuttosto che un altro, capire dall’altra parte l’utente cosa si aspetta di vedere, leggere o acquistare attraverso quel determinato canale.
    Cosa raccontare su Facebook, piuttosto su una stories su Instagram , capire se l’attività ha bisogno di utilizzare LinkedIn o attraverso video raccontarsi su YouToube.

 

  • Seconda regola: “I social network per le aziende non sono gratuiti”
    Prima di fare qualsiasi passo analizzare al meglio la strategia di comunicazione in base anche al budget e tempo che posso dedicare a questo tipo d’attività.
    Ci capita spesso di intervenire in situazione di totale assenza online, perché oggi giorno avere un profilo social e caricare i post non significa fare comunicazione, bisogna essere differenti, far vedere all’utente in modo chiaro e senza filtri quello che rappresentiamo.
    Attivare campagne di advertising che possano far crescere il mio brand, aumentare la conoscenza dell’azienda e dei suoi prodotti e servizi, perché social network per le aziende non significa vendere online.
    Per arrivare a questa azione che tutti si aspettano la nostra reputazione online deve essere ottima e soprattutto veritiera.

 

  • Terza regola: “Non fare vedere online quello che l’utente non potrà vedere o taccare offline”.
    L’utente si aspetta di trovare nella vostra attività quello che ha visto su un social network piuttosto che su un altro, è inutile far vedere una Ferrari quando in realtà si vendono Panda.
    Oltretutto le aspettative degli utenti vedendo un post o un aggiornamento sui vostri social network devo essere sempre rispecchiate.
    I social network per  le azienda sono vetrine online ed è fondamentale curarle al meglio.

 

  • Quarta regola: “L’importanza del linguaggio e del tipo di comunicazione”.
    Il linguaggio utilizzato nei social media è diventato parte integrante della nostra vita, come lo è diventata la tecnologia. Possedere uno smartphone, un tablet e un PC è ormai diventato un must.
    Mi whatsappi la foto che hai instagrammato così la posto su Facebook?”
    Le dinamiche linguistiche utilizzate per i social sono ben diverse da quelle utilizzate nei contesti reali, quindi l’avvento di neologismi è più che normale.
    Possiamo paragonare il linguaggio ad un vero e proprio essere vivente che cresce, muta e si adatta alle condizioni circostanti.
    Spetta alla società adattare al meglio il linguaggio ad ogni situazione senza mai perdere di vista la correttezza della sintassi, e di ciò che si vuole comunicare.
    Oltretutto su ogni social network il linguaggio ed il tipo di comunicazione è diverso uno dall’altro.

 

  • Quinta regola: “Prima di fare qualsiasi attività di marketing online analizza nel dettaglio la tua azienda”.
    Analizzato al meglio ogni dettaglio inerente alla vostra attività con la possibilità di utilizzare un social network piuttosto che un altro.
    Bisognerà programmare un piano d’azione dettagliato su ogni piattaforma, ricordando sempre il budget ed il tempo che si possono investire online.

    Lette queste 5 regole fondamentali, potrai iniziare ad intraprendere un piano marketing per la tua azienda, se vuoi prendere spunto per delle campagne di successo ti invitiamo a leggere questo articolo.

 

Affidandovi a dei professionisti, potrai avare una panoramica completa con analisi dettagliata della vostra attività, capendo così quale social sarà più adatto per la vostra azienda e come fare business attraverso i social del momento.


Vuoi maggiori dettagli e/o informazioni?
Scrivici, risponderemo in modo dettagliato ad ogni tua richiesta.

*Acconsento al Trattamento Dati



Vuoi promuovere la tua azienda OnLine?

Esserci non basta, bisogna farsi conoscere e riconoscere

© Copyrights 2020 | BoongaWeb srls | All rights reserved | P.Iva 15627271008 - Policy Privacy