Impero Facebook down: “quando il gatto non c’è i topi ballano!”

Impero Facebook down: “quando il gatto non c’è i topi ballano!”

Impero Facebook down: “quando il gatto non c’è i topi ballano!”

04
Ott
Categoria: Social Media

Intorno alle 17.30 circa di Lunedì 04 Ottobre (Ore italiana) Facebook, Instagram e WhatsApp sono andati in down e tutta la piattaforma Facebook ha smesso di funzionare.

 

Down in tutta Italia e anche in Europa.

Gli hastag #whatsappdown, #instagramdown e #facebookdown sono diventati velocemente trend topic su Twitter.
Fb, WhatsApp e Instagram: “Stiamo lavorando per risolvere i problemi”.
Il Codacons: “Liberazione dallo strapotere degli influencer”.

 

Non è la prima volta che accade (2019), né sarà l’ultima. La scorsa settimana è toccato a Google ad avere “problemi” sulla piattaforma Adwords. Ci è passato Twitter, Telegram, LinkedIn e per non mancare Tik Tok.

E quindi? Niente panico….

Stare sul pezzo e non appena torna alla normalità controllare cosa è accaduto sui vari account sia in modo organico e tutte le campagne di advertising.
I social di Zuckemberg anche nei precedenti down non hanno lasciato nulla al caso, soprattutto lato sponsorizzate con campagne interrotte e budget di spesa tutto nella normalità.

Nel nostro, come web agency, informeremo i clienti qualora la situazione non venisse risolta nelle 24 ore, tramite una newsletter specifica.

Capita e ricapiterà! 😊

 

Nel frattempo sia Twitter che Telegram gongolano per questo magico boom di accessi.


Questi sono i contenuti su Twitter di WhatsApp e Instagram.

(Twitter)

(Twitter)

 

E Telegram invece “la tocca piano” 😊

 

A cosa è dovuto il down?

Il down – secondo la testata americana di tecnologia The Verge – pare sia collegato ai DNS (Domain Name System) cioè i sistemi che associano gli indirizzi generali – come facebook.com, ad esempio – ai singoli indirizzi IP che vengono impiegati dagli utenti.

Quindi, una sorta di saturazione che la piattaforma social ha sperimentato altre volte individuando, come tempi di risposta, qualche ora prima che i suoi problemi potessero essere risolti.

 

Un gran bel modo di iniziare al meglio la settimana e anche il mese di ottobre per chi fa social marketing.

Come contattare quindi i nostri utenti che ci seguono e in alcuni casi utilizzano la piattaforma californiana per la propria customer care?

Se nel tempo si è costruito un buon database profilato si può utilizzare una mail personalizzata per informare gli utenti/clienti; qualsiasi mezzo in cui si può mettere in contatto con la nostra azienda chi ci segue.

 

Rimani aggiornato!!!


Vuoi maggiori dettagli e/o informazioni?
Scrivici, risponderemo in modo dettagliato ad ogni tua richiesta.

*Acconsento al Trattamento Dati



Vuoi promuovere la tua azienda OnLine?

Esserci non basta, bisogna farsi conoscere e riconoscere

© Copyrights 2021 | BoongaWeb srls | All rights reserved | P.Iva 15627271008 - Policy Privacy